Educazione di base

Educazione di base

Sempre più spesso i proprietari si trovano a dover fronteggiare comportamenti dei propri amici 4 zampe considerati poco educati nel contesto in cui viviamo: “il mio cane tira al guinzaglio come un matto!”, “abbaia sempre quando vede altri cani…diventa indiavolato!” , “Zeus mi salta addosso quando entro in casa!”, “Tobia salta sul tavolo!”

Un cane educato

Un cane come quello nella foto, autodidatta, che nasca già sapendo quali sono i comportamenti educati nella nostra società…non esiste!!!

Spesso questi comportamenti “maleducati” sono dovuti al mancato soddisfacimento di alcuni dei bisogni che hanno i nostri cani e/o al nostro inconsapevole rinforzo: la mancanza di socializzazione con i propri simili e con gli estranei, le uscite in passeggiata poco frequenti, una comunicazione sociale quasi assente da parte nostra, sono solo alcuni esempi di possibili cause. Molte volte ci dimentichiamo che in una relazione le parti sono due, che entrambe hanno diritti e doveri e che entrambe dovrebbero avere la possibilità di ascoltare e di essere ascoltati. Spesso siamo convinti di conoscere e sapere tutto dei nostri cani, pretendendo da loro comportamenti e atteggiamenti che non gli appartengono o che semplicemente non conoscono. Ignoriamo la loro comunicazione e interpretiamo secondo la nostra esperienza  e la nostra visione le loro azioni, i loro comportamenti verso di noi e verso gli altri… spesso dando un’interpretazione alquanto personale e poco realistica.

Se pensi che nella relazione tra te e il tuo cane qualcosa non funzioni, se non ti piace qualche suo comportamento, se vuoi imparare a guardare dalla sua prospettiva,  e sei pronto a metterti in gioco per migliorare questa situazione, allora sei già a buon punto! Il primo passo è essere consapevoli che qualcosa non va e che qualcosa va cambiato.

L’obiettivo del percorso di educazione di base è dare a te e al tuo cane gli strumenti per affrontare insieme la vita di tutti i giorni, riequilibrare quei bisogni del tuo cane che oggi per qualche motivo non vengono soddisfatti, migliorare la vostra comunicazione e aiutarti a condividere con lui i tanti momenti a cui forse adesso rinunci.

Il percorso può prevedere incontri a domicilio e/o incontri al campo.

“Un cane che non ascolta è un cane che non è ascoltato”
(Angelo Vaira)

Vuoi saperne di più? Vai in Contatti e compila i campi

Educazione di base ultima modifica: 2015-01-19T16:28:25+00:00 da The Dog's Tail

I commenti sono chiusi