Cani, caldo e consigli..per l’estate

Prima che tu parta per le vacanze, ecco qualche consiglio per affrontare il caldo di questi mesi con il tuo cane!

caldo cane estate

I cani hanno un sistema di termoregolazione corporea differente dal nostro. Non hanno pori sparsi su tutta la pelle, ma solo nei cuscinetti delle zampe dove sono presenti delle ghiandole sudoripare. La loro termoregolazione avviene principalmente attraverso la respirazione, inspirando l’aria con il naso ed espellendola dalla bocca, fino ad arrivare ad ansimare. Le ghiandole sudoripare dei polpastrelli sarebbero insufficienti da sole.
La conformazione del muso, poi, ha un peso non poco irrilevante. Anzi. Cani come bulldog, boxer, carlini, che hanno il muso “schiacciato” (passatemi il termine), che in termine tecnico sono detti “brachicefali”, respirano e si raffreddano più faticosamente.
Infine altro canale di raffreddamento sono le orecchie che contribuiscono alla dispersione del calore.
Il manto in tutto ciò fa da termoisolante (sia del calore che del freddo).

Tuttavia, pur essendo un sistema efficiente, in particolare d’estate quando le temperature si alzano, è necessario prendere qualche accorgimento.

Ecco 12 consigli per il caldo, l’estate e il tuo cane

    1. Evita passeggiate in orari estremamente caldi: dalle 11 alle 17-18 circa il sole si fa sentire che è una meraviglia
    2. Prima di partire per una passeggiata, appoggia la tua mano sul manto stradale: se scotta rimanda la passeggiata ad orari più freschi. Non solo la temperatura del’asfalto può dare molto fastidio se non ustionare addirittura i polpastrelli dei nostri cani, ma anche la temperatura stessa che sale dall’asfalto non li aiuta. Noi abbiamo le scarpe e quindi non ci facciamo caso
    3. Porta sempre con te una bottiglietta di acqua da bere per il tuo cane
    4. Fai diverse pause durante la passeggiata, per permettere al tuo cane di bere se ne ha voglia
    5. La ciotola dell’acqua deve essere sempre a disposizione anche a casa
    6. Scegli zone ombreggiate: i boschi sono i posti migliori, sia per il terreno su cui si cammina sia per il fresco che li caratterizza
    7. Cuccioli e cani anziani, risentono particolarmente delle temperature fredde quanto di quelle calde. Lo stesso sforzo fisico ma fatto a temperature diverse ha un diverso impatto sul loro fisico

caldo estate cane

  1. Non lasciare il cane in auto: l’auto può diventare un vero e proprio forno e l’alta temperatura può causare la morte del nostro amico. Se non hai altra scelta, assicurati che l’auto sia all’ombra, lascia abbassati un po’ i finestrini così da permettere il circolo dell’aria e lascia a disposizione del tuo cane dell’acqua da poter bere. Datti 5 minuti massimo per fare le tue commissioni. Anche se l’auto è all’ombra, la sua temperatura può diventare veramente insopportabile. Se sai che il tuo impegno può durare molto, lascia il tuo cane a casa
  2. Evita di tosare il cane a pelle. Ho visto un chihuahua tosato a zero ad inizio giugno. A parte i miei gusti personali che avrebbero da ridire sulla scelta dei proprietari di quel cane, il pelo del cane lo protegge anche dalle scottature, dalle radiazioni del sole sull’epidermide e soprattutto il pelo funge da termoisolante (esattamente come di inverno (per il freddo leggi qui https://www.thedogstail.it/freddo-cani-linee-guida/).
  3. Se porti il cane con te in vacanza, premurati di portare anche la sua copertina, quella che utilizza tutti i giorni. Questo lo farà sentire più a casa.
  4. Se pratichi sport o qualche attività intensiva con il tuo cane, in questa stagione è bene adeguarla considerando temperatura e orari.
  5. Se il tuo cane rimane in giardino quando è solo, assicurati che abbia un posto all’ombra dove possa ripararsi e che, di nuovo, abbia acqua a disposizione

Buone vacanze!


Vuoi qualche informazione sulle nostre attività? Vai alla pagina Contattaci

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato e ricevere risorse preziose per te ed il tuo cane! Iscriviti subito qui: Iscrizione alla newsletter


Cani, caldo e consigli..per l’estate ultima modifica: 2018-07-13T08:59:58+00:00 da Federica Santicoli
Hai trovato utile questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!

About Federica Santicoli

Istruttore in Riabilitazione Cognitivo Comportamentale, Educatore Cinofilo, Tecnico MobilityDog, Tecnico Prime Orme Accompagnata dal mio inseparabile amico Unam ho scoperto un mondo che mi era tanto vicino quanto lontano.  Tra le mie attività preferite c’è il Treibball, il Clicker Training e la Riabilitazione Comportamentale :)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *